Con il nuovo Stato Civile la formazione non è più necessaria

Il Comune di Taormina racconta l’esperienza d’uso - semplice e intuitiva - della nuova interfaccia

Il Piano di Innovazione Digitale (PID) 2022-2024 sancisce come il processo di digitalizzazione della PA e l’esigenza di adottare applicazioni, infrastrutture e dotazioni tecnologiche sia ormai necessario per permettere ad ogni Cittadino di accedere a servizi dedicati e per semplificare i processi di funzionamento delle Amministrazioni.

In questo processo di trasformazione digitale, è essenziale che le Amministrazioni eroghino servizi di chiaro valore per l’utente, servizi di qualità per il Cittadino attraverso piattaforme sicure ed efficienti.

ADS decide di dare vita quindi ad un nuovo progetto evolutivo denominato “DEMOGRAFIA DIGITALE 22|23 che racchiude servizi e soluzioni per accelerare la digitalizzazione, migliorare la comunicazione e la cooperazione con il Cittadino, ampliare la collaborazione tra Amministrazioni e supportare il processo di trasformazione in atto nella PA.

Il Comune di Taormina ha partecipato alla fase di studio e sperimentazione del nuovo Stato Civile sviluppato da ADS e di tutti i plus contenuti nel progetto “DEMOGRAFIA DIGITALE 22|23”.

Ringraziamo il Dott. Giuseppe Cacopardo, Responsabile dei Area Servizi alla Persona e la Sig.ra Catena Spartà, Responsabile dell’ufficio Elettorale e SEC per aver condiviso l’esperienza del comune.

Per conoscere tutti i dettagli del progetto o visionare il catalogo interattivo scrivere a segreteria.commerciale@ads.it

In primo piano

ERP Academy Gruppo Finmatica

ERP Academy

A settembre parte la nuova Academy di Gruppo Finmatica. Un percorso professionale gratuito ad alta specializzazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram