+39 051 6307411

Smart*Gov è la soluzione che cambia
il modo di lavorare della PA

Creare innovazione,
garantire la trasparenza
e certificare l'efficienza

perchè scegliere smart*Gov?

  • Perchè razionalizza e semplifica le procedure operative
  • Perchè ha funzionalità Web 2.0
  • Perchè rende l'Ente trasparente ed efficace nell'erogare servizi
  • Perchè è dedicata alla pianificazione e al controllo strategico
  • Perchè ha un ambiente di customer satisfaction
La riduzione delle risorse economiche e di quelle umane impone un percorso di riorganizzazione che si spinge fino all’aggregazione tra enti.

La semplificazione dei processi e la progressiva dematerializzazione attraverso tecnologie abilitanti portano al contenimento delle spese senza impattare sulla qualità dei servizi ai cittadini e alle imprese.

L’Agenda Digitale e la spending review spingono la PA all’innovazione attraverso l’ICT. Le tecnologie abilitanti (Key Enabling Technologies) quali la fattura digitale, i pagamenti elettronici, la PEC e la firma digitale hanno una rilevanza sistemica perché innovano i processi e migliorano i servizi dell’Ente.

Smart*Gov è la soluzione pronta a supportare il cambiamento della PA.

casi di successo

  • Risorse Umane e Organizzazione: il servizio di outsourcing per la gestione economica e la rilevazione presenze è eseguito dal 2009 con nostri applicativi software. Questa modalità ha portato ad un significativo risparmio economico per il Comune oltre che ad un governo migliore degli aspetti giuridici e gestionali delle risorse. Dal 2011 è in sperimentazione il sistema di valutazione delle risorse umane.

    Comune di Genova

  • Protocollo informatico e Gestione Documentale: il sistema, basato su workflow | document management, è dotato di firma digitale ed è integrato con Open Office. Il sistema è integrato con la nostra suite Risorse Umane attraverso l’applicativo Struttura organizzativa che garantisce l’univocità e l’allineamento dei dati.

    Comune di Firenze

  • Controllo di gestione e contabilità analitica per processi: il sistema è alimentato da ambienti eterogenei, i controller periferici inseriscono indicatori tecnico-fisici per la determinazione dei costi unitari ed il controller centrale valida i dati prima che diventino patrimonio comune. Risorse umane: oltre alla gestione ordinaria il sistema condivide con il controllo di gestione quanto necessario all’attribuzione dei costi e alla valorizzazione dei processi | progetti della provincia.

    Provincia di Milano

  • Sistema Informativo dell’Amministrazione Regionale (SIAR): il sistema gestisce i passaggi e le attività delle singole persone in funzione dei flussi amministrativi strutturati attraverso work-flow realizzando una completa integrazione tra il sistema di gestione atti (protocollo e segreteria generale) e l’area personale.

    Regione Calabria

  • Sistema Informativo Amministrativo Gestionale Integrato (SIAGI): il sistema fornito (risorse umane, area contabile e controllo di gestione, patrimonio, sistema documentale) è governato da work-flow e attività riportate sulle scrivanie virtuali degli attori coinvolti nei singoli processi.

    Regione Marche

  • Progetto Datawarehouse: sviluppo e manutenzione del data warehouse e dei sistemi informativi direzionali. Progetto sito istituzionale: fornitura dei servizi e degli strumenti per la evoluzione progettuale del sito www.regione.toscana.it.

    Regione Toscana





Armonizzazione Contabile

La community che permette il confronto sul tema dell'armonizzazione contabile.
Scopri le ultime notizie sul blog e sul forum, gli eventi in programmazione e i link utili.